Oggi ieri domani

Tra non molto sarà ora di cena. Ho fame ma non mi muovo, tanto vale aspettare (che qualcun’altro apparecchi la tavola, che qualcun’altro cucini e che qualcun’altro ancora mi chiami quando sarà pronto). Non mi è andata poi così male fino ad ora. A ventitré anni mi innamoro di un Toscano che mi apre le porte del suo cuore e di casa sua, poi mi innamoro della Toscana (inutile dirlo) e passo i successivi tre anni a girovagare come una che è sempre in vacanza, perché qui non c’è un solo paese che non sembri uscito da una rivista di viaggi. Persino la più squallida periferia è una rinomata meta di villeggiatura. E a parte durante l’estate, quando la famiglia si trasferisce al mare o in qualche altra parte del mondo, c’è sempre qualcuno che mi chiama per la cena. Mi si richiede in cambio di essere di essere discreta, ordinata, di passare la granata di tanto in tanto e di sparecchiare, quando altri non si offrono di farlo al posto mio.

Mi chiedo come riusciremo a far funzionare le cose quando non sarà più così. Quando sarò io a chiamare per cena, sarò io a cucinare e a stabilire il menù della settimana, a cercare di ricordare come mia madre faceva il pollo arrosto e a rimpiangere di non averla mai assecondata quando mi diceva «guardami, ti faccio vedere come si prepara il pollo”. Quando saremo finalmente in due due e dovremo dimostrare a chi ci ha messo al mondo (e i nostri genitori se l’aspettano senz’altro questa dimostrazione) che, nonostante la facilità con cui alle nostre mani sfuggono le redini della vita pratica, siamo riusciti a cavarcela. Che siamo capaci  e pieni di risorse. Che un giorno potremo pensionarli dal loro mestiere di madri e padri che chiamano ostinatamente i figli – perchè è pronta la cena.

snoopycena

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...