Intermezzo semiserio

Per rendere il mio approccio allo studio meno traumatico, lo chiamerò come si chiama un gatto, con la boccuccia arricciata. Cercherò di attirarlo con qualche manicaretto, con un ninnolo colorato, mi chinerò per raccoglierlo dal prato. Lo chiamerò con i baci.
Basta che si decida a farsi vivo una buona volta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...